fbpx

CON IL PATROCINIO DI

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha previsto che il numero di pazienti ad alto rischio cardiovascolare nel 2020 sarà di oltre 600 milioni, soprattutto a causa della larga diffusione nella popolazione generale dei principali fattori di rischio cardiovascolare, tra cui, in particolare, diabete e obesità.

I disturbi e le malattie urologiche, quali l’ipertrofia prostatica nell’uomo e l’incontinenza urinaria nella donna, aumentano di frequenza con l’aumentare dell’età, creando spesso situazioni di grave disagio fisico e psicologico. Le regole suggerite per un corretto stile di vita possono avere ricadute positive anche sulla salute urologica: mantenersi fisicamente attivi, mangiare in modo equilibrato, idratarsi adeguatamente, non fumare, mantenere un peso corporeo nella norma.

Menopausa e andropausa rappresentano dei periodi di transizione, spesso vissuti in un’ottica di “perdita” e non di un cambiamento fisiologico che può accompagnarsi a nuove opportunità sia per il singolo individuo che per le coppie. Per vivere al meglio questi momenti di passaggio è importante perseguire uno stile di vita sano, dal punto di vista motorio, nutrizionale e psicologico.

L’interesse scientifico per invecchiamento e sessualità è andato accrescendo negli ultimi anni, consentendo di abbandonare alcuni stereotipi e false credenze.

La sessualità è un aspetto da non trascurare anche nelle età più avanzate, rappresentando una importante modalità di comunicazione non verbale della dimensione affettiva di ciascuno di noi. Cercare di mantenere una buona salute psichica e fisica, attraverso l’attivazione di comportamenti preventivi, può aiutare a conservare anche una buona salute sessuale.

Alla luce di quanto finora detto, diventa fondamentale promuovere e adottare scelte di vita salutari, al fine di ridurre non solo il rischio di malattie cardiovascolari o urologiche ma anche di affrontare il periodo della menopausa e dell’andropausa in un’ottica di benessere fisico-psichico-sessuale e di rinnovamento, individuale o di coppia.

firma-tibaldi

Vittoria Tibaldi

Dirigente Medico, S.C Geriatria e Malattie Metaboliche dell’Osso U
A.O.U. Città della Salute e della Scienza di Torino

Presidente Sezione Piemonte e Valle d’Aosta
Società Italiana di Gerontologia e Geriatria

Congresso accreditato per tutte le professioni sanitarie

6 crediti ECM

IL PROGRAMMA SCIENTIFICO
SONO APERTE LE ISCRIZIONI

Privacy Policy | Cookie Policy

Clickled Srls | P.IVA 11790120015 | Contatti